GS3D: parliamo della Longer LK4 Pro

Benvenuto in questo nuovo articolo di GS3D. la scorsa volta ti ho parlato dei software che utilizziamo per la stampa, che sono AutoCad per la progettazione ed IdeaMaker per lo slicing.

L’argomento di oggi si focalizzerà sull’hardware (cioè sul macchinario vero e proprio). La stampante si chiama Longer LK4 Pro ed è conosciuta nel mercato della stampa 3D per essere sia efficiente, che economica allo stesso tempo.

GS3D

La versione meno costosa la trovi sul sito AliExpress al prezzo di circa €140, mentre se vai su Amazon o altri e-commerce, il costo è molto più alto. Infatti, questa stampante è altamente consigliata a coloro che vogliono fare i primi passi nel mondo della stampa 3D (come è successo per GS3D).

Ti descriverò solo i punti essenziali a proposito di questa stampante senza esagerare coi dettagli tecnici. Su questi argomenti un po’ più complessi te ne parlerò più in avanti nel tempo.

Longer LK4 Pro: alcune caratteristiche tecniche

Partiamo dal presupposto che questa stampante è quasi completamente pre-assemblata, nel senso che più o meno l’80% dell’hardware è stato montato nella fase di produzione. Questo significa che a noi consumatori tocca passare circa una mezzoretta per montare i pezzi finali.

Il piatto della Longer LK4 Pro (cioè la base su cui si viene fatta la stampa) è fatto di alluminio ed è liscio. Ciò rappresenta un vantaggio dato che l’ugello riesce più facilmente ad estrudere i filamenti rispetto ad un piano ruvido.

longer lk4 pro

L’ugello è una specie di punta di una penna o di una matita da cui “fuoriesce” il filamento di plastica. Il termine tecnico esatto per descrivere quest’operazione è estrusione perciò ti consiglio di abituarti a questo linguaggio.

L’ugello può muoversi seguendo 5 direzioni: i 4 angoli ed il punto centrale. Tenendo conto di questi movimenti che può fare dobbiamo fare un’attenta calibrazione per evitare che la stampante faccia movimenti inutili, che sprecano materiale e rischiano di rovinare il prodotto finale.

ugello
UGELLO

Un altro punto di forza della Longer LK4 Pro sta nello schermo touch che generalmente si trova sulla parte sinistra dell’hardware.

Questa componente è il “cervello” della stampante, infatti non è altro che un minicomputer in cui si possono inserire tutti i comandi necessari per la stampa. Proprio perché è touch screen, risulta essere molto comodo nell’utilizzo.

Default image
Antun Benvestito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: